Connect with us

News

Governo, Loria: “Il rilancio parta dal sistema saperi.“

Published

on


Il centrosinistra ha fermato la destra in Emilia Romagna, è un segnale positivo perché ci dice che Salvini nonostante la narrazione non è invincibile come i social lo fanno passare. È caduto in Calabria, come da copione. Ma adesso per cambiare passo servono scelte coraggiose: il Governo investa In Università, Ricerca ed Innovazione.

In Spagna qualche giorno fa il Governo di coalizione tra PSOE e PODEMOS ha nominato il ministro dell’Università e dettato le linee programmatiche nelle quali spicca un deciso investimento in Saperi e Cultura.
Qualche mese fa il Forum sulle Diseguaglianze di Fabrizio Barca ha messo in luce come senza investimenti in Università e Ricerca le diseguaglianze economiche e sociali nel nostro paese stentano a diminuire.

Sono ormai dieci anni che siamo agli ultimi posti nelle classifiche tra i Paesi che investono in Università e Ricerca percentuali del proprio PIL. Zingaretti ieri ha parlato di discontinuità e radicalità nelle scelte prossime del Governo: partiamo dal rilancio del sistema dei Saperi.

Insomma pericolo scampato (o quasi) ma ora non bisogna abbassare la guardia ed essere realmente incisivi con le scelte di Governo soprattutto nella vita di chi oggi costruisce il proprio futuro investendo speranze e risorse in Università e corsi post laurea.


Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Leggi

Blog1 settimana ago

Cronache da una maturità imperfetta

Abbiamo vissuto un periodo complicato a livello socio-politico ed economico, che ce ne riserverà ancora, ma ancor più è stato...

Blog1 mese ago

Ustica, un caso ancora aperto

La sera di venerdì 27 giugno 1980, alle ore 20:59, un aereo di linea DC-9 della compagnia aerea italiana Itavia...

Blog3 mesi ago

Giù la maschera.

Renzi è un grande oratore, bisogna dargliene atto. È riuscito a riportare l’orologio politico della maggioranza a febbraio, quando minacciava...

Blog3 mesi ago

Il Primo Maggio al tempo del Covid

Questo Primo Maggio sarà diverso, ma il glossario non è molto dissimile da quello degli ultimi anni. La novità sta...

Blog3 mesi ago

Primo Maggio, il Riscatto del Lavoro

Buon Primo Maggio ai lavoratori e alle lavoratrici di tutto il Mondo.Buon Primo Maggio ai precari, a chi a perso...

Blog3 mesi ago

L’outing di massa

In questi ultimi giorni ho letto su un portale affidabile una notizia che ha visto per qualche ora intensa una...

Blog3 mesi ago

Segnali di ripartenza

La conferenza stampa che anticipava le prossime misure della Fase 2 ha generato non poche perplessità non solo tra le...

Blog4 mesi ago

Europa, ultima chiamata

Lettera aperta ai segretari delle giovanili dell'area progressista europea

Blog5 mesi ago

Europa, mai sprecare una crisi

“Non ci si può permettere di sprecare una crisi. É un opportunità di fare cose che non si pensava di...

Blog5 mesi ago

La priorità è non saturare i posti in terapia intensiva.

State a casa il più possibile.Evitiamo posti chiusi e sovraffollati (locali, assemblee pubbliche, eventi di qualsiasi tipo), non usciamo se...